Santuario Sant’Antonio di Padova in Lamezia Terme

A Lamezia Terme, nella zona alta di Nicastro, si trova l’Abbazia di Sant’Antonio di Padova. L’Abbazia è costituita dalla chiesa di Sant’Antonio, officiata dall’ordine dei frati minori cappuccini, e dall’annesso convento. Nel luogo dove ora si trova il santuario, nel 600 venne eretta una cappella in onore a Sant’Antonio da Padova, abbellita da tredici lampade in argento, che rimanevano accese giorno e notte.

Dall’ampiamento della cappella, poi, dopo il terremoto del 1638, si costruì il complesso religioso di S. Antonio, che costituisce una meta importante di pellegrinaggio, in quanto fiore all’occhiello del turismo religioso calabrese. La chiesa fu costruita inizialmente ad una sola navata, in seguito fu divisa in tre navate. La navata centrale è la più grande, e ospita l’altare maggiore, al di sopra del quale è conservata una grande tela con la Madonna degli Angeli, San Francesco d’Assisi e Innocenza III. Le due navate laterali sono più piccole, ma altrettanto belle. Nella navata dedicata a Sant’Antonio è custodito un dipinto di Andrea Cefaly raffigurante l’Immacolata. Di notevole valore è il quadro di Sant’Antonio datato 1664, opera del pittore Giacomo Stefanone. In occasione della ricorrenza della festività religiosa, il 13 giugno, Lamezia Terme si veste a festa, e celebra i festeggiamenti al Santo di Padova con eventi religiosi e civili dal 12 giugno al 14 giugno, un’occasione in più per visitare la bella cittadina di Lamezia Terme, che ha tante perle da offrire al visitatore, turismo religioso ma anche terme, arte, cultura, storia ma anche mare, nonché città nel cuore della Calabria raggiungibile anche in aereo.

Indirizzo: Via Padre Pio di Pietrelcina, 1, 88046 Lamezia Terme CZ

Festività: 13 giugno

X